Un rosa intenso… naturale!

Quando è il momento di disegnare e colorare con i miei bambini, Anna e Oddo, è sempre un momento felice. Corrono veloci verso il tavolo, si siedono composti (neanche per mangiare lo fanno) e “impugnano” subito il pennello.

Allora apro la scatola degli acquerelli e si “tuffano” nel bicchiere dell’acqua dove inzuppano il pennello per benino per passare poi al colore. Girano le setole e quando sono gonfie,  fanno scorrere il pennello sul foglio. L’ultima volta però c’era qualcosa di diverso…

A pranzo avevo cucinato un tubero che non vedevo in tavola da un pò di tempo, la rapa. Dopo averla cotta ho conservato l’acqua in eccesso perchè aveva un bel colore rosa intenso. Ho pensato che ai bambini sarebbe piaciuto. Infatti l’ho versata in un bicchiere trasparente e subito hanno intinto il pennello e colorato tutto il foglio, che sensazione liberatoria!

Invece di usare i colori in commercio, com’è tanto più bello scoprire i colori che ci offre la natura. E poi.. abbiamo mangiato tutti insieme la rapa!