Damien Hirst per i giovani artisti

Sono sempre desiderosa di leggere scritti di artisti contemporanei ma non se ne trovano molti… o gli artisti sono avari nel condividere i segreti del mestiere o troppo occupati.

Eccomi di nuovo a parlare allora di un artista -dopo i “coriandoli” fatti con i bambini nel post che trovate qui tanto amato quanto odiato, Damien Hirst.

A questo proposito ho da poco terminato di leggere il suo Manuale per giovani artisti.

Non è una novità, poiché è già uscita nel 2006 ma l’edizione di postmediabooks è molto curata e con molte immagini e vale proprio l’acquisto.

Damien

Con tredici interviste registrate a Gordon Burn, Damien Hirst racconta del suo successo improvviso di artista, della prima mostra che lo ha reso celebre mentre frequentava ancora il Goldsmiths College di Londra fino alle ultime importanti mostre con i galleristi Saatchi e Gagosian.

La scrittura è schietta, forse troppo e sinceramente ho fatto un po’ fatica a abituarmi al linguaggio e ai concetti.

Non è stata una “bella lettura” ma probabilmente l’obiettivo era proprio questo, di non farne un romanzo ma una chiacchierata, nuda e cruda su come nasce un’opera, sul rapporto con i galleristi, con la famiglia, con la vita.

Spero che altri artisti si cimentino a scrivere o a dettare una sorta di manuale che possa raggiungere i giovani artisti -e anche i meno giovani, come me :-)



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...