La crisi di oggi nel “levare” di Michelangelo.

Non so se capita anche a voi di desiderare sempre qualcosa di nuovo.

Volere oggetti, emozioni, viaggi, amicizie, lavori che con la propria vita non hanno nulla a che fare e che anzi, una volta raggiunte, ne intralciano il normale corso.

Penso allora a Michelangelo (Buonarroti) uno dei più completi artisti di tutti i tempi: pittore, scultore, architetto e poeta.

C’è una frase che gli viene attribuita e che mi è sempre rimasta impressa:

Io intendo scultura quella che si fa per forza di levare. Per arrivare alla forma Michelangelo toglieva, e non aggiungeva.

Anche nella nostra vita possiamo arrivare alla forma, all’essenza del nostro essere seguendo la via di Michelangelo e, in questo periodo di crisi, il “levare” ci viene ancora più spontaneo.

Annunci